Collegare ADS ad ORCID

Molti ricercatori hanno già fatto questa operazione in occasione dell'ultima VQR e quindi forse la ricorderanno. Si tratta di verificare che negli "ORCID settings" in ADS (vedi punto 4 della guida) siano presenti le varianti del nome e che tutte le pubblicazioni in ADS siano legate al proprio ORCID.

For instructions in English, please go to page https://ui.adsabs.harvard.edu/#orcid-instructions

Si prega di seguire questa guida passo passo senza saltare alcun passaggio.

1) Vai alla nuova versione di ADS https://ui.adsabs.harvard.edu

2) Fai login con il tuo username ADS https://ui.adsabs.harvard.edu/#user/account/login

Se non sei ancora registrato, registrati in ADS.

ATTENZIONE. Le credenziali del vecchio account su ADS Classic non funzioneranno sul nuovo ADS: devi fare una nuova registrazione ma non potrai utilizzare la stessa email. Suggeriamo di registrare sul nuovo ADS la tua nuova email istituzionale INAF nome.cognome@inaf.it e di lasciare su ADS Classic quella vecchia.

3) In ADS, autenticati anche con l'ORCID


Clicca su "take me to ORCID". Ti verrà chiesto di confermare la tua user e password di ORCID.

Dopo averlo fatto, l'icona di ORCID su ADS diventerà verde e potrai procedere

-->> MOLTO IMPORTANTE <<---

4) Vai in "ORCID settings" del tuo account ADS https://ui.adsabs.harvard.edu/#user/settings/orcid e

  • inserisci l'affiliazione (ad es. INAF Osservatorio astronomico di .... oppure INAF Istituto di .... )
  • clicca su "Add a name" e, su righe separate, inserisci gli eventuali nomi alternativi con cui hai firmato i tuoi articoli. In particolare, oltre al nome proprio per esteso, va SEMPRE inserita la variante con il nome proprio puntato (VEDI ESEMPIO A FIANCO). Inoltre, nel caso di un nome o cognome doppio vanno inserite tutte le varianti possibili (per esempio Bonomo, A. S. Bonomo, Aldo Stefano Bonomo, Aldo Bonomo, A.) .
  • spunta la voce 3 (permission for ADS to record and publish claims).
  • Quindi clicca su SUBMIT


Clicca su "Go to my ORCID profile page in ADS"


5) Ora clicca su "Click here to search your name in ADS"

Controlla che la ricerca venga fatta su tutte le varianti dei nomi che hai inserito nei settaggi di ORCID in ADS. Nel box di ricerca dovresti vedere qualcosa di simile all'immagine qui a fianco author:("Schiavone, L." OR "Schiavone, Luisa")

Solo se avrai inserito tutte le varianti del tuo nome sarà possibile fare una ricerca completa e potrai collegare il tuo ORCID a tutte le pubblicazioni, indipendentemente da come le hai firmate.



6) A questo punto puoi fare il "CLAIM", ossia nella lista dei risultati dovrai RICONOSCERE LE TUE PUBBLICAZIONI.

Ovviamente, facendo una ricerca con le varianti del tuo nome proprio, la lista dei risultati potrebbe elencare anche pubblicazioni che non sono tue ma di un tuo omonimo, come nell'esempio qui a fianco relativo a Luisa Schiavone.

Ad es. la quarta e la quinta pubblicazione elencate non sono di Luisa Schiavone ma di altre persone che si chiamano Schiavone, L. (Schiavone, Luigi e Schiavone, Lovisa Holmberg).

Il riconoscimento da parte tua serve appunto a disambiguare, ossia a dire ad ADS quali di queste pubblicazioni sono da collegare al tuo ORCID.

Sotto ogni pubblicazione possono comparire due tipi di pulsanti

  • Claim in ORCID (in grigio) : clicca per identificare la pubblicazione come tua e aggiornarla sul tuo profilo ORCID
  • ID Actions (in verde): questa pubblicazione è già riconosciuta con il tuo ORCID. Non è necessario cliccare su "update in ORCID".

Dopo aver cliccato su "Claim in ORCID" vedrai che il pulsante sotto la pubblicazione diventerà verde e a destra comparirà una spunta verde "In ORCID".

La tua pubblicazione è ora stata correttamente associata al tuo ORCID e i riferimenti bibliografici saranno importati nel repository ad accesso aperto dell'INAF.

Una volta fatto il claim in ADS, la pubblicazione figurerà anche sul tuo profilo ORCID senza alcun bisogno che tu faccia altro.

Clicca sul bottone "Claim in ORCID" per tutte le pubblicazioni che riconosci come tue.

Se, dopo aver seguito tutte le indicazioni passo passo, non riesci ancora a fare il claim delle tue pubblicazioni controlla che l'ORCID mode in ADS sia settato su ON e che il logo ORCID sia verde.

Se trovi difficoltà di qualsiasi tipo, contatta il tuo referente locale per Open Access precisando esattamente il problema .

Qualsiasi anomalia sul sito ADS va segnalata ai gestori di ADS e non all'Ufficio Open Access

Importazione nel repository istituzionale dei dati bibliografici delle pubblicazioni indicizzate in ADS fino al 31.12.2014

Nel repository verranno importati solo i dati bibliografici delle pubblicazioni pregresse (fino al 31.12.2014) che avrai identificato in ADS con il tuo ORCID.

Il tool di importazione funziona in questo modo:

  • Se una pubblicazione ha almeno un autore INAF (ossia se un autore iNAF l'ha riconosciuta in ADS con il suo ORCID), questa pubblicazione verrà importata nel repository
  • Se la stessa pubblicazione ha altri co-autori INAF che non l'hanno riconosciuta in ADS con il proprio ORCID, questa sarà comunque importata ma non verrà visualizzata né fra le pubblicazioni dei co-autori che non hanno provveduto al riconoscimento né fra le pubblicazioni della struttura a cui afferiscono.
  • Se una pubblicazione ha un solo autore INAF che non ha riconosciuto le pubblicazioni in ADS con il suo ORCID, non verrà riconosciuta come "pubblicazione INAF" e non ci sarà alcuna importazione.

Si ricorda che la Policy si applica a tutto il personale di ruolo (TI e TD) senza distinzione di qualifica, al personale associato INAF con incarico di ricerca, ai titolari di assegni di ricerca o di borse e ai dottorandi con borse a carico INAF in servizio al 1.1.2019 e da lì in avanti.

Gli associati INAF senza incarico di ricerca e tutto il personale che è andato in pensione prima del 1.1.2019 non rientrano nella Policy. Le loro pubblicazioni pregresse non saranno importate (a meno che non siano coautori di personale INAF in servizio al 1.1.2019) e non dovranno caricare alcun prodotto nel repository.

Inserimento nel repository istituzionale di tutto quello che è stato pubblicato dal 1.1.2019 (e invio al SitoDocente del MIUR)

Tutto ciò che è stato pubblicato dal 1.1.2019 deve essere inserito nel repository da uno degli autori secondo le regole previste dalla Policy INAF per l'accesso aperto, che includono l'inserimento del full text della pubblicazione nella versione consentita per l'Open Access.

Per aiutare i ricercatori verrà attivato un tool di controllo periodico delle pubblicazioni INAF indicizzate in ADS e queste verranno inviate nel workspace degli autori affinché completino il processo di sottomissione, che si deve concludere con l'inserimento del full text almeno nella versione consentita per l'Open Access.

Per rendere indolore la trasmissione dei dati al LoginMIUR per la prossima VQR, che riguarderà il periodo 2015-2019, si è deciso di applicare a tutte le pubblicazioni dal 2015 in avanti gli stessi criteri applicati alle pubblicazioni dal 2019. In tal modo, quando ci sarà la VQR, nessuno dovrà più trasmettere nulla al MIUR perché sarà il repository a trasmettere tutto. Si tratterà poi solo di fare la scelta delle pubblicazioni da far valutare.