Chi siamo

I componenti dell'Ufficio Open Access

L'Ufficio Open Access presso la “Struttura Tecnica della Direzione Scientifica - Servizi Biblioteche, Musei e Terza Missione” è stato istituito con Determinazione del Direttore Scientifico 2/2019 dell'11 febbraio 2019 [vedi documento]. A seguito del pensionamento della dott.ssa Schiavone, con Determinazione del Direttore Scientifico 121/2020 del 2 novembre 2020 [vedi documento] si è provveduto alla nomina di un nuovo Responsabile dell'Ufficio e alla modifica dei Componenti:

    • Giovanna Caprio (OA Arcetri), Responsabile Ufficio Open Access

    • Antonella Gasperini (OA Arcetri)

    • Filomena Schiavone (OAS Bologna)

    • Riccardo Smareglia (OA Trieste)

    • Mauro Orlandini (OAS Bologna)

L’Ufficio Open Access, sulla base dell’Allegato alla Delibera del Consiglio di Amministrazione dell’INAF n. 115/2018, ha il compito:a) di supporto tecnico nel processo di deposito dei prodotti nell’Archivio istituzionale,b) di verifica delle politiche editoriali relative ai singoli prodotti della ricerca,c) di supporto tecnico in questioni di diritto d’autore legate a specifici prodotti,d) di validazione dei metadati descrittivi del prodotto,e) di formazione dell’utenza,f) di informazione relativa a pagine web, seminari, convegni e attività connesse,g) di consulenza su formati e standard internazionali in relazione ai documenti depositati presso l’Archivio Istituzionale ad accesso aperto,h) di coadiuvazione nell’assegnazione di identificatori univoci per i dati depositati nell’Archivio Istituzionale.

I referenti per l'accesso aperto delle strutture INAF

Ai sensi dell'art. 5.3 della Policy, in ogni Struttura di ricerca dell’INAF sono individuati uno o più referenti per l’accesso aperto che facilitino l’applicazione della Policy.

Dove sono stati nominati più referenti, i Direttori hanno generalmente individuato una figura di ambito più strettamente bibliotecario e un'altra di ambito tecnico-scientifico.

referenti OA